Dei 13 galgos e podencos fra adulti e cuccioli salvati a marzo dalla soppressione, Adelita è la più piccina di taglia e la più riservata. Ti guarda con una dolcezza che ti lascia senza fiato ed è pronta a seguirti dopo pochi minuti che ha instaurato un rapporto con te.Ti fermi dopo qualche passo e infila la sua testolina fra le tue gambe. E’ di una tenerezza che lascia senza fiato. Se ne stava rassegnata con Enea e Talassa anche essi riscatti , tutti nella stessa gabbia in attesa che arrivasse l ora fatale ( 5ta foto ) . Ora, a distanza di un mese, è pronta per essere adottata e fare felice la famiglia che l’ accoglierà. Negativa a filariosi , leishmaniosi e ehrlicchiosi.