ARABELLA DRUMMOND, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE.

ARABELLA DRUMMOND, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE.
Arabella Drummond ( galga atigrada ) che abbiamo sottratto alla soppressione il 31 luglio insieme alla sua compagna di sventura Sayyida Al-Hurra ( galga negra ) e’ ora idonea all’ adozione.
Ripristinate le condizioni psicofisiche ; negativa a leishmaniosi , filariosi ed ehrlichiosi, si e’ rivelata una galga meravigliosa, di una dolcezza senza pari. Non ha traumi ne paure, si relaziona perfettamente con umani e animali. Porta il nome di una pirata e auspichiamo diventi molto presto un GALGO LIBRE in una meravigliosa famiglia Italiana.

FORM DI CONTATTO

9 + 13 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo.Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi.
Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità.
Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

RAYO McQUEEN, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE.

RAYO McQUEEN, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE.
Riscattato dalla lista di soppressione il 21 agosto e’ ora idoneo all’adozione. Se ne stava li nella sua cella in attesa del sacrificio.Era cosi spaventato che quando entrammo per salvarlo , ignaro di cio che stava accadendo, se la fece addosso dalla paura. ( http://tinyurl.com/y98gwjxr )
Ora attraverso il nostro programma di socializzazione e’ un galgo sereno e disponibile alle relazioni sia con gli uomini che con i cani. Ti guarda con un paio di occhioni che ti lasciano senza fiato e ti invitano a dargli le attenzioni e l affetto che non ha mai avuto.
E’ un galgo maschio giovane , sano , negativo a leishmaniosi, ehrlichiosi e filariosi.

21 AGOSTO, RISCATTATO RAYO McQUEEN.Ad un ora dalla soppressione , con a lato l' inceneritore in funzione ,abbiamo salvato Rayo McQueen, galgo maschio.. Avvicinandomi a lui nella cella se l' è fatta addosso dal terrore . Prossimamente in adozione.Aiutaci , basta anche una donazione sinbolica per mostrare la tua solidarietà e vicinanza alla causa:paypal: paypal@galgolibre.orglink diretto : http://bit.ly/17TtBlsATA - PC Onlus. Iban IT11J0335901600100000063666. Causale Donazione Rufy, Meco, Rayo.

Posted by Settore Levrieri ATA Onlus on Tuesday, August 22, 2017

FORM DI CONTATTO

1 + 11 =

CATALINA DE ARAGON, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE

CATALINA DE ARAGON, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE
Catalina e’ una meravigliosa galga che l’ 11 di agosto abbiamo sottratta all’ incuria alla segregazione e allo stato di semiabbandono su un terrazzo in provincia di Sevilla a 50 gradi di arsura ( prima foto ). Ora e’ pronta per essere adottata, e’ sana, negativa alle analisi sierologiche per leishmaniosi, ehrlichiosi e filariosi.
E’ una galga di 3 anni , saggia, di indole davvero posata, riflessiva e senza traumi ne paure compatibile con tutti i tipi di cane e con i gatti.

FORM DI CONTATTO

2 + 2 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo.Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi.
Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità.
Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

VALIENTE, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE.

VALIENTE, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE.
Non c’è stagione esente da abbandoni, anzi in quella estiva si moltiplicano.
Lui è Valiente, un galgo sopravvissuto all arsura dei 50 gradi in provincia di Sevilla, che abbiamo recuperato lungo una strada polverosa e semidesertica, è un galgo maschio di nemmeno tre anni con una tigratura preziosa e rara, aspetta carezze per sempre.
E’ un galgo di indole buonissima, di una dolcezza disarmante.
E’ giovane , meno di tre anni, sano e negativo alle tre patologie mediterranee, filaria , erhlichiosi e leishmaniosi . Compatibile a tutti i tipi di cani, compatibili ai gatti.

Modulo per richiesta informazioni.

1 + 15 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo.Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi.
Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità.
Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

SAPHIRA GALGA DA ADOTTARE

SAPHIRA GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE.
Saphira e’ una galga di tre anni e mezzo che abbiamo recuperato insieme ad altri 10 galgos non piu’ utili. E’ di indole dolcissiama, in pochi minuti crei realzione con lei. Si muove con infinita armonia e delicatezza. E’ affabile e affettuosa anche con altri cani di qualsiasi taglia. Non smette di seguirti con lo sguardo. ideale per qualsiasi famiglia anche con bambini.
Non aspetta altro che trovare pace e serenita’ perche’ e lei la prima ad infondere quiete appena ti relazioni con lei. Una saggia, “illuminata” galga meravigliosa.
Non ha traumi , non e’ spaventata. Ha effettuato i test seriologici per leishmaniosi, filariosi ed ehrlicchiosi ed e’ negativa .

Una galga “Zen”.

Modulo per richiesta informazioni.

13 + 13 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo. Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto:  “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi. Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità. Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

DJOBI & DJOBA GALGOS IN ATTESA DI ADOZIONE

DJOBI & DJOBA  GALGOS IN ATTESA DI ADOZIONE
Djobi (collare nero, galgo maschio ) Djoba (collare rosso, galga femmina) sono fratello e sorella di circa 3 anni, che abbiamo salvato dalla perrera dove il suo ex proprietario li ha lasciati per essere sacrificati.
Djobi si potrebbe definire in 3 parole: un levriero dieci! Questo bellissimo levriero è buono, tranquillo, rispettoso, amorevole e felice.
E ‘ il perfetto compagno per ogni cane, visto che si comporta benissimo con tutti.
Non ha paura, ne ‘ traumi.
Djoba è tutta una signorina, raffinata, educata, molto tranquilla e affettuosa.
Non ha paura, ma diventa timida in presenza di uomini.
Come suo fratello, e ‘ una ragazza molto socievole con i cani.
Hanno diviso la stessa sorte, chissa se il destino li potra vedere ancora insieme con una adozione congiunta.

Ora attendono una casa vera .
Grazie ai Gipsy King per il suggerimento dei loro nomi.

 

galgos in attesa di adozione, galgos da adottare

DJOBI E DJOBA NELLA PERRERA IN ATTESA DELLA SOPPRESSIONE

FORM DI CONTATTO

3 + 5 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo. Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto:  “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi. Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità. Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

BRADY GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE

Brady soprannominato Murcielago per le sue meravigliore orecchie ad ala di pipistrello, ha due anni.
L’ abbiamo recuperato insieme ad altri 11 ceduti da galgueros.
E’ un galgo di taglia media, ha i colori degli sloughi, che lo rendono unico.
E’ attento, tranquillo e posato, non ha traumi ne paure un carattere meraviglioso infine.
Socievole e disponibile alla relazione.
Ora in perfetta forma fisica.
Negativo a leishmaniosi filariosi ed ehrlichiosi.

FORM DI CONTATTO

14 + 1 =

MASCIA GALGA CUCCIOLA IN ATTESA DI ADOZIONE

Mascia e’ nata nella perrera a due giorni dall ingresso della madre destinata alla soppressione. La mamma , Benedetta, era così debole e malconcia che non poteva alimentarle, e cosi abbiamo provveduto a riscattarla , svezzarla e farla crescere sana. Anche la madre e’ stata da noi riscattata e vive ora felicemente adottata in Italia dai primi di giugno.
Mascia è nera è molto bella e amante del divertimento, e’ socievole e allegra. Attraverso il nostro programma di recupero ed educazione per i cuccioli di galgos, condivide il suo tempo in attesa della adozione con la sorella Febe e 4 galgos adulti, 3 femmine e 1 maschio. Pesa ora 8 kg.
Se si vuole riempire le vostre giornate di energia e amore e siete dinamici , certamente Mascia puo’ proseguire il percorso di crescita con voi.
Requisito di adozione è la presenza di un altro cane adulto di comprovata saggezza ed equilibrio gia presente nella vostra famiglia.

 

FORM DI CONTATTO

1 + 10 =

SAMBA PATI GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE

SAMBA PATI IN ATTESA DI ADOZIONE
Samba è stata lasciata due mesi fa legata ad un palo con compagno “Oye Comova”, come una vecchia bicicletta che non serve piu.
Samba ha 3 anni di età ed è una galga 10 come noi usiamo dire.
E ‘molto buona, tranquilla e nobile.
Non ha nessun trauma con gli esseri umani.
Con i cani si relaziona perfettamente da subito molto rispettosa nei primi contatti con loro.
È negativa alle malattie mediterranee.

 

SAMBA PATI'

SAMBA PATI, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONESamba è stata lasciata tre mesi fa legata ad un palo con compagno "Oye Comova", come una vecchia bicicletta che non serve piu. Grazie Carlos Santana per il suggerimento del nome.Ora e' in perfetto equilibrio psico fisico, pronta per essere adottata.Samba ha 3 anni di età ed è una galga 10 come noi usiamo dire. E' una galga educatissima, abituata alla conduzione al guinzaglio.Non ha traumi ne paure, di ottima indole con tutti i tip di cane e idonea alla vita con bambini.È negativa alle malattie mediterranee. Rispondiamo a richieste di informazione e di adozione attraverso la messaggistica della pagina : http://m.me/settorelevrieriE' gradita la condivisione.

Posted by Settore Levrieri ATA Onlus on Sunday, July 9, 2017

FORM DI CONTATTO

4 + 14 =

OYE COMOVA GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE.

OYE COMOVA, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE
Oye Comova è stata lasciato due mesi fa legato ad un palo con compagna “Samba Pati”, come una vecchia bicicletta che non serve piu.
Oye ha 3 anni di età ed è una galgo 10 come noi usiamo dire.
E ‘molto buono, tranquillo e nobile.
Non ha nessun trauma con gli esseri umani.
Con i cani si relaziona perfettamente da subito molto rispettoso nei primi contatti con loro.
È negativo alle malattie mediterranee : filariosi, leishmaniosi, ehrlichiosi.
Nell’ ultima  foto i due galgos il giorno del ritrovamento

OYE

OYE COMOVA, GALGO IN ATTESA DI ADOZIONEOye Comova è stato lasciato tre mesi fa legato ad un palo con la compagna "Samba Pati", come una vecchia bicicletta che non serve piu. Oye ha 3 anni di età ed è una galgo 10 come noi usiamo dire.E 'molto buono, tranquillo e nobile.Non ha nessun trauma con gli esseri umani.Con i cani si relaziona perfettamente da subito molto rispettoso nei primi contatti con loro.È negativo alle malattie mediterranee : filariosi, leishmaniosi, ehrlichiosi.Ora e' in perfetta forma fisica e psicologica per essere adottatoRispondiamo a richieste di informazione e di adozione attraverso la messaggistica della pagina : http://m.me/settorelevrieriLa condivisione e' gradita

Posted by Settore Levrieri ATA Onlus on Friday, July 7, 2017

FORM DI CONTATTO

8 + 13 =

PRINCESA EBONY GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE

PRINCESA EBONY, GALGA IN ATTESA DI ADOZIONE .
In un giorno di pioggia, lungo una strada asfaltata, suono di claxon, rombi di motori, odore di asfalto, comincia cosi per noi la storia di Princesa Ebony.
L’ abbiamo raccolta, pulita, sfamata , rasserenata. Galga di piccola taglia.
Ha meno di due anni, ora e’ pronta per essere adottata.
E’ vero che dopo la pioggia deve venire il sereno.

FORM DI CONTATTO

10 + 11 =

MELCHIOR GALGO ADOTTATO!

MelchIor è uno dei sei galgos salvati dalla soppressione la vigilia dell’ epifania. Il suo manto è bianco,colore della purezza come quella del suo cuore innocente che,nonostante tutto,gli ha fatto servire il suo padrone strenuamente per essere ricambiato infine con la morte. Effettuata prima visita sanitaria. Non ancora testato con i gatti. Per richieste di informazione o adozione, compilare il modulo di contatto che trovate sotto l’ultima foto.

 

 

I Galgos presenti in queste pagine sono la risultante delle nostre attivita’ di salvataggio e recupero sul territorio Spagnolo al fine di evitare la morte per abbandono o la soppressione nelle perreras. I principi della attività sono il recupero, la cura e la loro adozione.

NOTE SULLA RAZZA
fonte wikipedia

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia[2], e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo (levriero) español (spagnolo), tanto che il greyhound si chiama galgo ingles. Dunque galgo da solo significa solo levriero. E spesso i galgueros (chi alleva e caccia con i galgos españoles) usano un detto che dice molto sulla considerazione che hanno verso questa razza e la ricerca di allevarlo in standard: “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso[1]; anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi, anche se l’omologazione dello standard da parte della FCI è abbastanza recente, il 1982.

Morfologia
Lo standard del galgo español è molto preciso e dettagliato. E le caratteristiche immancabili sono:
• Testa con assi cranio-facciali divergenti, con la canna nasale montonina.
• Coda lunga che pende a falce con un uncino finale inclinato lateralmente.
• Il torace non deve arrivare al gomito.
• Il posteriore deve essere più alto del garrese.

Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità, il che lo ha reso adatto alle corse sportive e alla caccia di animali di piccola taglia, primo su tutti la lepre
Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco e la sua funzione è cacciare uccidendo la preda lasciandola integra, per il cacciatore. Da ciò si evince che è un animale molto docile e remissivo, che tira fuori il suo ardore solo nel momento in cui insegue la lepre e non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”.
Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.

Classificazione e descrizione del galgo español