DJOBÍ GALGO IN ATTESA DI ADOZIONE
Nella foto il giorno in cui l’abbiamo salvato dalla lista di soppressione Djobi si potrebbe definire in 3 parole: un galgo dieci !
Lui e’ , tranquillo, rispettoso, amorevole e ora felice
E ‘ il perfetto compagno per ogni cane e per ogni umano , si comporta benissimo con tutti dimostrando immediata riconoscneza appena ci si relaziona con lui . Ha meno di 3 anni , e’ alto 69 cm al garrese ed e’ risultato negativo alle analisi analitiche per filariosi , leishmaniosi e ehrlichiosi.
Non ha paura, ne ‘ traumi.

Ora attende  una casa vera .

 

FORM DI CONTATTO

12 + 6 =

Il galgo español è un levriero nativo della Spagna. Secondo la Reale Accademia di Lingua Spagnola, la parola deriva dal latino canis gallicus, cane della Gallia, e nel linguaggio odierno significa semplicemente levriero. Invece spesso fuori dalla Spagna si crede che sia un’indicazione di razza. Ma la razza vera e propria è galgo español (levriero spagnolo. Spesso i galgueros (chi alleva e sfrutta sconsideratamente i galgos españoles) usano un detto:  “molti sono galgos, ma pochi sono galgos españoles”.
Secondo la classificazione della FCI, questa razza di levriero è inclusa nel gruppo 10 sezione 3, che corrisponde a quella dei levrieri pelo raso anche se esiste una varietà di pelo duro.
Il levriero spagnolo è uno dei levrieri europei più antichi. Il levriero spagnolo dimostra un carattere serio e riservato. Dà prova di perseveranza e vivacità. Questo levriero in madre patria è sempre stato allevato in branco. E’ un animale molto docile e remissivo,non ama vivere da solo, senza una sua “famiglia”. Al giorno d’oggi queste caratteristiche lo fanno un ottimo compagno di vita, per nulla aggressivo; un cane sportivo che può trottare a fianco del proprietario per una giornata intera, per poi dormire senza muovere un muscolo per molte ore.