PROCEDURE

Le nostre procedure di adozione seguono le direttive del Settore NAZIONALE Adozioni Animali ATA.Ogni animale viene necessariamente inserito in contesto familiare ed in ambiente idoneo alle proprie caratteristiche fisiche e caratteriali.Sosteniamo la validità ed importanza della sterilizzazione degli animali d’affezione dati in adozione.Seguiamo un iter che prevede di norma un questionario informativo da compilare, un colloquio/incontro pre-adozione e la disponibilita’ ed attenzione agli aspetti che seguono l adozione.

Il questionario serve per una visione preliminare della situazione dell’adottante e preparazione al colloquio che ne conseguirà.

Il colloquio è molto importante. Siamo coscienti che nè in un’ora nè in un giorno potremo conoscere a fondo una famiglia, ma dal dialogo potremo scoprire e valutare quei particolari in cui il cane possa essere o meno inserito e sopratutto comprendere se quello che e’ oggetto di disponibilità all’ adozione sia compatibile con contesto e abitudini familiari .

Vengono prese in considerazione sia la realtà domestica (tipo abitazione,eventuale giardino, aree cani limitrofe , ecc) che la tipologia di famiglia (attiva, presente, bimbi piccoli, altri animali ecc).

Per i suoi trascorsi il levriero come tutti i cani sfruttati , ha bisogno di un inserimento in famiglia graduale, con persone presenti e pazienti, ma soprattutto comprensive, un ambiente sereno e stabile.

Agli adottanti che desiderano un levriero diciamo sempre che il buon intento  dell’adozione deve rispondere anche al proprio stile di vita e alle proprie abitudini con la disponibilita’ di cambiarne a volte alcune abitudini .

I levrieri sono cani come gli altri ma come ogni razza hanno le loro specifiche caratteristiche e necessita’ etologiche che vanno rispettate . Il fine del nostro lavoro volontario e’ ,dopo il loro recupero, assicurare una nuova vita serena ad entrambe le entità coinvolte , cane e adottante.

Un messaggio nella posta della pagina e’ il modo più diretto e semplice per intraprendere i contatti.

LE FASI DELL’ ADOZIONE

 

  • Compilazione modulo preadozione a cui seguirà la visita di preaffido nel luogo dove il cane vivra’.
  • Cominiceranno pertanto in Spagna per il cane la trafila di preparazione sanitaria e burocratica.
  • Consideriamo adottati i cani una volta che saranno concluse le fasi appena elencate a cui seguira’ il trasporto in Italia.

Modulo di contatto

11 + 3 =